Corso in Food and Beverage Manager

Chi è il food and beverage manager

Il food and beverage manager è quella figura che provvede al controllo qualitativo e quantitativo di tutte le attività connesse al settore della ristorazione, dalla gestione del personale, alla supervisione della qualità dei cibi, fino alla gestione dei costi.
Una professione nata negli States per venire incontro alla difficoltà di trovare un professionista in grado di occuparsi del reparto camere e di quello della ristorazione contemporaneamente.

Il mestiere del food and beverage manager

Per svolgere questo mestiere è ovviamente indispensabile avere una conoscenza approfondita di tutto ciò che ruota intorno al settore della ristorazione. Il food and beverage manager ha una forte passione per il reparto in cui opera e riesce a tenersi sempre aggiornato sui trend del mercato. Deve dunque avere competenze in materia di gestione delle risorse umane, elementi di organizzazione aziendale, procedure di gestione del personale,organizzazione dei servizi di ristorazione, normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati e pubblici.
E’ una professione che richiede tempo, competenze, dedizione e tanta esperienza sul campo. Questo è un lavoro molto duro, ma che porta tantissime soddisfazioni come ogni impegno che si fa per passione.

Percorso formativo per intraprendere la professione

In passato, non esistevano requisiti formali per diventare un gestore di ristoranti e la maggior parte dei manager ha ricevuto la formazione attraverso l’esperienza lavorativa come dipendente di un ristorante. Oggi, una laurea o una formazione in una scuola post-secondaria è una qualifica preferita per molte posizioni di manager di ristoranti.

Dove può lavorare

Il food and beverage manager trova impiego nel settore turistico-alberghiero, nei ristoranti degli hotel dei resort, dei villaggi turistici, nei ristoranti delle navi da crociera. Ci sono poi opportunità nel settore della ristorazione in generale: ad esempio in grandi ristoranti con servizio banchetti e ricevimenti, oppure imprese di catering.

L’orario di lavoro è impegnativo e irregolare, solitamente dettato dagli orari di servizio del ristorante: il food and beverage manager deve quindi spesso lavorare anche la sera, nei giorni festivi e nel weekend

Il corso per diventare food and beverage manager

Il corso di food and beverage manager, è rivolto a coloro che ambiscono ad un’attività in proprio o a servizio di strutture alberghiere, con il compito di gestire in modo impeccabile i reparti dedicati al food and beverage.

Condividi questo articolo
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Corso per diventare food and beverage manager

Scuola&Lavoro propone un corso in food and beverage manager della durata di 30 ore.

Il responsabile food and beverage gestisce tutte le attività legate alla ristorazione, sia in hotel che in ristorante.

Si occupa del servizio banchetti, riunioni, colazioni di lavoro e catering.

Il corso si svolge a Torino.

Richiedi informazioni sul corso
 
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui corsi professionali?

Iscriviti alla nostra newsletter!

 

Nessun commento inserito

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *