L’OSS (operatore socio-sanitario) è quella figura di supporto medico-infermieristico che opera in ospedali, cliniche, ASL, case di riposo oppure in contesti domestici svolgendo compiti che aiutino le persone assistite a soddisfare i loro bisogni fondamentali, puntando al recupero, al mantenimento e allo sviluppo del livello di benessere e promuovendo l’autonomia dell’individuo. Vediamo cosa si può imparare frequentando i corsi per OSS.

Quali sono le mansioni dell’OSS?

I compiti dell’OSS riguardano la cura della persona nelle sue esigenze primarie.

L’operatore socio-sanitario svolge il proprio lavoro all’interno di una équipe composta altre figure professionali, in autonomia o su attribuzione da parte del medico, degli infermieri, dell’educatore professionale, del fisioterapista o dell’ostetrica, a secondo del contesto in cui è inserito.

Le sue mansioni ricoprono diversi aspetti dell’assistenza sanitaria:

  • aiuto nella cura dell’igiene personale;
  • vestizione;
  • deambulazione;
  • eliminazione urinaria e fecale;
  • somministrazione dei pasti;
  • effettuazione di piccole medicazioni;
  • aiuto per la corretta assunzione della terapia orale;
  • attività di supporto infermieristico;
  • aiuto nel mantenimento della postura corretta;
  • prevenzione di ulcere da decubito;
  • attività di carattere sociale;
  • attività di tipo domestico alberghiera come sterilizzazione, sanitizzazione, sanificazione.

Corsi per OSS in Campania

Corsi per OSS in Lombardia

Corsi per OSS in Piemonte

Corsi per OSS in Puglia

Corsi per OSS online

Condividi questo articolo
Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone