Diventare operatore elettronico: lo specialista dei sistemi elettronici

L’operatore elettronico è lo specialista addetto alla realizzazione e manutenzione di sistemi elettronici per privati o aziende. In particolare, a lui spetta il compito di installare impianti telefonici e televisivi, nonché sistemi di sorveglianza e allarme. Inoltre, è in grado di gestire sistemi di software e hardware delle imprese, occupandosi di installazione, configurazione, aggiornamento, personalizzazione. Per esercitare questo mestiere, è necessario frequentare un corso professionale per diventare operatore elettronico.

Cosa si impara in un corso per operatore elettronico?

Chiunque voglia lavorare come operatore elettronico dovrà innanzitutto possedere una buona manualità. Questa, combinata con ottime capacità logistiche, va applicata nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

I corsi per operatore elettronico permettono agli allievi di fare proprie le seguenti abilità:

  • lettura e interpretazione del disegno tecnico;
  • installazione di impianti elettrici, sistemi elettronici e di telecomunicazione;
  • disegno di schemi elettrici ed elettronici al computer;
  • assemblaggio del personal computer;
  • configurazione dell’hardware;
  • installazione del sistema operativo;
  • interventi di risoluzione problemi di un sistema elettronico;
  • riparazione guasti e problemi di funzionamento.

La figura professionale uscente dai corsi, inoltre, sarà in grado di utilizzare e produrre la documentazione tecnica funzionale agli standard di qualità; applicare comportamenti coerenti alle norme anti-infortunistiche; scegliere i giusti materiali e macchinari da utilizzare.

diventare operatore elettronico

Dove lavora l’operatore elettronico?

L’operatore elettronico può trovare occupazione in diversi settori professionali:

  • impiantistica elettrica nelle abitazioni e nelle attività commerciali;
  • impiantistica industriale;
  • installazione e manutenzione di impianti per la gestione e il controllo degli accessi (specializzandosi, eventualmente, come installatore di impianti d’allarme);
  • impiantistica per le telecomunicazioni;
  • gestione intelligente della sicurezza degli edifici;
  • distribuzione degli articoli elettrici ed elettromeccanici.

Sul luogo di lavoro, l’operatore elettronico deve mostrare di padroneggiare ogni compito affidatogli.

Pianifica le operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute, si serve dell’attrezzatura necessaria per le diverse attività da svolgere e organizza sapientemente il proprio spazio di lavoro.

Il corso per operatore elettronico di Immaginazione e Lavoro a Torino

Immaginazione e Lavoro propone nella sede di Moncalieri (TO) un corso per diventare operatore elettronico.

Il percorso formativo ha una durata di tre anni, al termine dei quali si ottiene una qualifica professionale regionale riconosciuta a livello nazionale.

Il programma didattico comprende moduli dedicati alle materie base (italiano, matematica, inglese…) e altri moduli riservati alle materie professionalizzanti. Queste si svolgono in laboratorio e includono l’utilizzo degli attrezzi del mestiere. Gli allievi impareranno così a usare software, assemblare PC, installare sistemi operativi, sistemi per la trasmissione e ricezione di segnali, e molto altro.

Il corso per operatore elettronico di Immaginazione e Lavoro prevede anche uscite didattiche presso aziende del settore. Ad affiancare i docenti, poi, saranno chiamati professionisti con pluriennale esperienza, che porteranno il loro contributo. E gli allievi avranno anche la possibilità di effettuare un affiancamento all’interno di laboratori produttivi e aule computerizzate.

Infine, incluso nell’offerta didattica è il periodo di stage al terzo anno, di circa due mesi.

Sono ammessi 18 alunni per classe. La durata complessiva del corso è di 990 ore.

Condividi questo articolo
Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Vuoi rimanere sempre aggiornato sui corsi professionali?
Iscriviti alla nostra newsletter!

Nessun commento inserito

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *