L’elettricista è un artigiano addetto alla realizzazione e alla posa di impianti elettrici e di apparati di distribuzione dell’energia elettrica in un sito produttivo, come le fabbriche, gli stabilimenti e i magazzini, o in un’abitazione civile. Per ottenere la qualifica di professionista è necessario frequentare i corsi per elettricista che contengano programmi adeguati alle nuove norme di sicurezza sul lavoro.

Quali sono le mansioni dell’elettricista?

In Italia l’entrata in vigore della legge 5 marzo 1990, n. 46 e del relativo regolamento attuativo, il D.P.R. 6 dicembre 1991 n. n. 447 ha reso obbligatorio che ogni intervento sugli impianti elettrici sia eseguito da personale specializzato con abilitazione professionale.

Attualmente la legge 46/90 è stata abrogata insieme al Dpr 447 ed è sostituita dal DM 37 del 22 gennaio 2008. I punti salienti della legge sono:

  • la limitazione all’installazione e manutenzione degli impianti a soggetti abilitati, in possesso di requisiti tecnico-professionali riconosciuti;
  • l’obbligo di rilascio della dichiarazione di conformità da parte dell’installatore;
  • l’obbligo di utilizzo di materiali certificati a norma, sia nella loro scelta che nella loro messa in opera;corsi per elettricista
  • la necessità di redigere un progetto per gli impianti che superano alcune dimensioni di metratura o sono relative ad impianti particolari, come quelli medici;
  • la protezione dell’utilizzatore da contatti diretti (il contatto con parti normalmente in tensione) e indiretti (parti metalliche che non dovrebbero essere in tensione, come le carcasse degli elettrodomestici);
  • l’obbligo dell’impianto di messa a terra;
  • l’obbligo di installazione dell’interruttore differenziale.

Tutte le aziende artigiane ed edili oggi richiedono personale qualificato; chi voglia svolgere questa professione è quindi tenuto a formarsi frequentando i corsi per elettricista.

Perché specializzarsi con un corso per elettricista?

Gli artigiani specializzati, come l’elettricista, ogni giorno collaborano in grossi cantieri per portare avanti progetti a medio e lungo termine, ma anche nel settore domestico-privato sono figure professionali richiestissime e sempre più di difficile reperibilità. La necessità di manodopera sul mercato è quindi molto elevata.

Un elettricista professionista, dal punto di vista tecnico, è colui che è in grado di realizzare gli impianti, effettuare la manutenzione e certificarli.

Per diventare elettricista è indispensabile intraprendere una scuola professionale. Alla parte teorica seguirà una fase pratica sotto forma di tirocinio presso un artigiano privato oppure di praticantato di due anni in un’azienda. L’elettricista sceglierà poi se lavorare da libero professionista o essere assunto da un’azienda.

 

Corsi per elettricista in Campania

Corsi per elettricista in Lombardia

Corsi per elettricista in Piemonte

Corsi per elettricista online

Condividi questo articolo
Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone