Le aziende e le attività commerciali hanno bisogno di alcune importanti figure che portino avanti mansioni nel settore amministrativo e gestionale: per fondare su basi solide il concetto stesso di impresa, infatti, è necessaria la coesione tra le diverse parti che la compongono, le quali sono in grado di fornire competenze e professionalità solo dopo aver compiuto un determinato percorso formativo.

La formazione professionale nel settore aziende e commercio

Sono tanti i profili che operano all’interno delle realtà aziendali.

Il contabile, ad esempio, ricopre un ruolo chiave, poiché si occupa di tutte le questioni amministrative, della predisposizione della documentazione contabile, della gestione degli incassi e dei pagamenti, degli adempimenti fiscali e previdenziali e del mantenimento dei rapporti con gli interlocutori esterni.

L’addetto paghe e contributi è incaricato della gestione degli aspetti fiscali, legali e contributivi che riguardano la retribuzione del personale. Con l’introduzione della nuova Legge di stabilità 2016 (L. 28/12/2015, n. 208)aziende e commercio è diventato non solo indispensabile l’aggiornamento professionale per chi già opera nel settore, ma anche l’attivazione di corsi paghe e contributi integrati di ulteriori contenuti sulla base delle principali novità in atto.

All’interno dell’area amministrativa, una figura molto importante per le aziende o gli studi professionali è la segretaria, che deve mostrarsi estremamente versatile e dotata di ottime capacità relazionali e organizzative: a lei spetta infatti il compito di accogliere i clienti, assistere il suo superiore, gestire la documentazione e l’agenda degli appuntamenti.

Infine, indispensabile è anche l’esperto di risorse umane, incaricato della gestione del personale, a partire dalle fasi di reclutamento e formazione. Negli ultimi anni questo settore ha attraversato grandi trasformazioni, soprattutto a causa dell’andamento del mercato, sempre più competitivo e teso all’adeguamento della figura del lavoratore ai nuovi canoni richiesti. In questo modo, la gestione del personale è diventata parte integrante della struttura organizzativa di ogni azienda, determinando l’applicazione di politiche precise e il coinvolgimento dei dipendenti nei processi decisionali, nonché l’inserimento di sistemi retributivi differenti che tengano conto delle prestazioni elargite.

Per quanto riguarda il settore commerciale, una carriera spesso intrapresa da chi è particolarmente portato per le vendite e la relazione con il pubblico è quella dell’agente di commercio: per diventarlo occorre frequentare dei corsi  specifici che forniscano ampie conoscenze in materia di diritto, economia e strategie commerciali, in preparazione all’esame abilitante per l’esercizio della professione.

Ecco una selezione dei corsi di formazione professionale utili per lavorare all’interno delle aziende e in campo commerciale.

 

Condividi questo articolo
Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone